È vero che il segno zodiacale influenza i corridori?

Da sempre si afferma che il segno zodiacale di una persona sia in grado di indicare alcuni tratti del suo carattere. Oggi c’è chi afferma che il segno zodiacale potrebbe influenzare anche le performance nella corsa. Sì, caro runner, hai capito bene; qui trovi l'elenco dei segni zodiacali, in modo da poter scoprire come il tuo segno di appartenenza potrebbe aver inciso sul tuo carattere e sulla tua personalità. Di seguito invece ti raccontiamo questa recente scoperta, questa relazione tra oroscopo e sport.

La società di analisi dei big data Solid Q e la TDS – Timing Data Service, specializzata in servizi di cronometraggio sportivo, hanno collaborato in un progetto di analisi dei corridori. Hanno incrociato tra loro vari dati, per cercare di capire quali siano gli elementi che possono influenzare le performance nella corsa. Tra i dati che sono stati incrociati durante le analisi troviamo l’età del runner, il sesso, la disciplina scelta per i propri allenamenti e anche il segno zodiacale.

Stando ai dati raccolti e analizzati da queste due importanti realtà, sembra che i runner del segno del Leone siano in grado di raggiungere le performance in assoluto più elevate perché sono persone molto competitive, che pur di arrivare sbaragliare la concorrenza farebbero di tutto. Anche i runner del segno dei Gemelli e del Cancro a quanto pare riescono ad ottenere dei risultati impeccabili e con un po’ di astuzia possono in molti casi essere migliori dei Leoni. Coloro che sono nati invece sotto il segno del Sagittario e del Capricorno non riescono ad ottenere buone performance, runner che purtroppo infatti sono un po’ pigri e che fanno molta più fatica rispetto agli altri nelle attività sportive. Per quanto riguarda gli altri segni zodiacali, le performance sono di medio livello, nella norma insomma. Sono segni che solo spingendo davvero molto possono sperare che i risultati positivi arrivino.

Stando a questi risultati, sembra davvero che vi sia una correlazione tra l’oroscopo e le performance sportive che è possibile raggiungere, ma è ovvio che si tratti solo di indicazioni di massima. Ogni persona infatti può migliorare e raggiungere anche livelli incredibilmente alti con l’allenamento, con la tenacia, con la voglia di raggiungere il podio, nonostante il suo segno zodiacale. Se non rientri tra i migliori segni zodiacali non abbatterti quindi. Ricorda solo che se davvero il segno incide sulle performance, per te è arrivato il momento di stringere i denti per riuscire nell'impresa di vincere qualche corsa e di poter raggiungere i tuoi obiettivi.

Le analisi che sono state condotte sui runner hanno portato anche ad altri risultati. Si parla in questo studio infatti di Lazio, Lombardia e Veneto come delle regioni italiane in cui la corsa è più amata. Valle d'Aosta, Basilicata e Umbria invece sono le regioni dove la corsa viene pratica poco. I risultati della ricerca raccontano che l’amore per la corsa è comunque aumentato in modo esponenziale nel corso degli anni, sia tra gli uomini che tra le donne ovviamente. Dopotutto è normale che l’amore per la corsa aumenti. Si tratta di un sport infatti alla portata di tutti, che può essere praticato all’aria aperta, permettendo di stare a diretto contatto con la natura, di uno sport inoltre anche piuttosto economico. I risultati della ricerca infine hanno mostrato che sono soprattutto i runner dai 40 ai 49 anni ad aumentare di numero nel corso del tempo e che la corsa in montagna, e più in generale nella natura, sta prendendo sempre più piede.

E tu caro runner, che cosa pensi di questo studio? Pensi davvero che il tuo segno zodiacale possa incidere sulle tue performance sportive?