Occhiali da sole: un occhiale per ogni viso

Novembre 11, 2021 by Nessun commento

Fino a non molto tempo fa, portare gli occhiali da sole era solo una questione di stile, un accessorio che doveva essere in linea con quelle che erano le tendenze dell’epoca a prescindere da se quel modello potesse essere adatto per il proprio viso. Oggi però, sappiamo benissimo quanto sia invece fondamentale indossarli in quanto proteggono la vista dai raggi UV; ecco perché, dal momento che si indosseranno spesso, bisogna fare attenzione alla scelta della montatura, che dovrà andare a valorizzare il proprio volto.  Ecco perché abbiamo deciso di ideare questa guida allo scopo di aiutarvi a scegliere gli occhiali da sole più adatti per poterli acquistare facilmente su portali dedicati come https://www.zadalux.com/ che dispone non solo di modelli dei migliori brand e quindi in linea con i trend come Dita eyewear, Dior, Balenciaga, Gucci, Fendi, Mont Blanc, Saint Laurent e Jimmy Choo, ma potrete contare sulla professionalità di un team di esperti che vi consiglieranno quale modello scegliere.

Principali caratteristiche per scegliere la giusta montatura degli occhiali da sole

occhiali-da-sole

Quando dobbiamo scegliere la montatura degli occhiali da sole dobbiamo tenere presente alcune delle caratteristiche principali del nostro viso, affinché l’occhiale valorizzi i nostri tratti.

Viso tondo o quadrato

Questo aspetto è il primo in assoluto da tenere presente perché riguarda il primo impatto con l’occhiale. Quindi, chi ha il viso tondo dovrà prediligere montature quadrate e spigolose che vanno a contrastare la rotondità naturale del viso. Invece, se il viso è quadrato la montatura dovrà essere arrotondata che servirà a contrastare le linee del volto.

Il naso

Sembrerà banale, ma il naso è la parte più importante per un occhiale in quanto la montatura si appoggerà su di esso e quindi dovrà avere determinate caratteristiche. Quando la si sceglie bisogna assicurarsi che: non scivoli sul naso e che non lasci dei segni sulla pelle che, con il tempo, possono diventare fastidiosi o addirittura dolorosi. Durante la scelta dobbiamo valutare tre elementi:

1. Se abbiamo la radice del naso stretta, è preferibile una montatura con il ponte sottile e basso (15/17 mm è la misura ideale);

2. Se abbiamo la radice del naso larga, è preferibile un ponte alto e largo e questo per evitare che l’occhiale rimanga troppo in alto (19/21 mm è la misura ideale);

3. La montatura dell’occhiale deve calzare perfettamente nella parte del naso in corrispondenza dell’osso e non sulla parte bassa della cartilagine.

Le sopracciglia

La montatura degli occhiali da sole deve tenere presente anche delle sopracciglia, elemento che cambia completamente come ci si vede. Infatti, essa dovrà seguire l’arco sopraccigliare e non dovrà tagliarle a metà o unirle (effetto poco carino da vedere). Per intenderci, la lente dovrebbe rimarcare il bordo inferiore delle sopracciglia senza però includerle all’interno della lente stessa.

Gli zigomi

Gli zigomi sono l’ultimo elemento da tenere in considerazione per la scelta degli occhiali da sole. Di buona regola, la montatura non dovrebbe mai toccare la parte degli zigomi in quanto si appannerebbe, lascerebbe segni dolorosi e fastidiosi e non garantirebbe una buona stabilità.

La scelta degli occhiali da sole

occhiali-da-sole Oltre agli aspetti sopra citati, per quanto riguarda gli occhiali da sole, è importante un altro elemento: la protezione. Avendo uno scopo ben differente rispetto ad un occhiale da vista, gli occhiali da sole danno un tocco in più al viso. La colorazione delle lenti è molto varia ed è quell’elemento che, non solo dona quel tocco in più di stile, ma serve anche per proteggere gli occhi dal sole. Le colorazioni sono diverse e sono:

– Lenti a tinta unita: sono caratterizzate da un solo colore che ricopre tutta la superficie;

– Lenti sfumate: sono lenti in cui si trova una tonalità di colore più scura nella parte alta e una più chiara nella parte bassa. Questa caratteristica dona profondità al viso e un tocco di stile in più;

– Lenti specchiate: donano un look più deciso, ma sono anche quelle più protettive per l’occhio;

– Lenti fotocromatiche: la particolarità di queste lenti è che quando vengono esposte ad un forte irraggiamento solare diventano automaticamente scure, proprio come gli occhiali da sole, per poi tornare normali quando si ritorna in ombra.

Infine, non ci si pensa mai ma gli occhiali da sole sono un mezzo che usiamo per comunicare uno stato d’animo o una personalità, esattamente come con altri accessori.