Alcune tra le migliori berline sul mercato

Settembre 19, 2022 by Nessun commento

Con il nome di berlina si intende un’auto che contrariamente all’utilitaria vanta un vano bagagli separato e lo stesso dicasi per quello motore. La berlina in genere presenta 5 porte ed è una tipologia di vettura che garantisce il massimo del comfort durante i lunghi viaggi, è dotata di un’ottima potenza e viene progettata dai brand costruttori per soddisfare in pieno le esigenze familiari. A tale proposito, vediamo quali sono le migliori berline presenti oggi sul mercato automobilistico.

 

Volkswagen Golf

 

Poche berline compatte sono migliori della Volkswagen Golf. A parte il prezzo più basso rispetto a quello della Golf standard è infatti una vettura che offre una maggiore efficienza del carburante oltre che alte prestazioni. Inoltre nonostante un piccolo e sottodimensionato motore turbo quattro, vanta un eccellente cambio manuale (a sei marce) o automatico (a otto marce). Infine ha un ottimo telaio che garantisce maneggevolezza atletica e una guida composta, senza contare che gli interni sono sorprendentemente spaziosi lo stesso dicasi per il vano bagagli. Queste indiscusse peculiarità rendono la Volkswagen Golf la migliore berlina presente oggi sul mercato.

 

BMW Serie 1

 

La BMW Serie 1 è una berlina che è passata dalla trazione anteriore a quella a quattro. Questa variazione sul modello non ha sminuito il suo fascino. La BMW in oggetto infatti anche se è più piccola, è considerata dai critici del settore e dagli automobilisti che l’hanno scelta ancora fantastica da guidare. La BMW Serie 1 tra l’altro si propone con un maggiore spazio all'interno e offre una gamma di motori efficienti. Il marchio tedesco ha infine costruito la sua reputazione su vetture a trazione posteriore, ma questa Serie 1 è passata a una piattaforma a trazione anteriore condivisa con la MINI Countryman e la Clubman, e divide anche motori montati trasversalmente composti da un trio di diesel e due benzina. Le caratteristiche di questa berlina hanno indotto i critici a inserirla al secondo posto tra le migliori presenti oggi sul mercato.

 

Alfa Romeo Giulietta

 

L' Alfa Romeo Giulietta è una piccola auto familiare elegante e sportiva e che rappresenta un'alternativa alle berline straniere. I tratti distintivi di questa macchina, sono sicuramente i punti di forza e, in generale, gli interni. Del resto questi ultimi il marchio da sempre li cura con parsimonia, quindi non c’è da meravigliarsi se il modello Giulietta rimane sotto questo aspetto accattivante e ben strutturato. A margine, vale la pena aggiungere che il motivo per cui classifichiamo la berlina in oggetto al terzo posto del gradino virtuale composto nell’ordine dalla Volkswagen Golf (primo) e dalla BMW Serie 1(secondo) è legato alla qualità. Alcune parti infatti sono un po' lontane dalla classe migliore, senza contare che quando la si confronta con le suddette alternative, l'Alfa Giulietta sembra più povera quando si tratta di spazio interno. Inoltre, alcune persone trovano la posizione di guida scomoda, nonostante la regolazione del sedile. Per il resto, c’è un sistema di infotainment touchscreen abbastanza facile da usare e un cruscotto ben strutturato.

 

Audi A3

 

Con un design ispirato alla Lamborghini, una tecnologia super avanzata e interni di lusso, la nuova Audi A3 si rivela una delle migliori berline presenti oggi sul mercato. Le sue alternative tradizionali sono quelle tedesche come la Volkswagen Golf e la BMW Serie 1. L'Audi A3 è quindi considerata una delle migliori tanto è vero che ha vinto il premio come Best Family Car nell’anno 2021. Detto ciò, va aggiunto che la nuova A3 è dotata di interni più sportivi ispirati a quelli della Lamborghini Urus, anche se alcuni non sembrano eleganti. Inoltre Lo spazio nella parte posteriore non è eccelso, quindi gli adulti alti potrebbero trovarsi con la testa a toccare il tetto. Per fortuna c’è sempre il tetto panoramico in vetro che tra l'altro torna utile per far entrare un po' più di luce. Queste pecche e altri piccoli dettagli, hanno indotto i critici a classificare la berlina in oggetto al quarto posto di un podio virtuale quindi subito a ridosso dell’Alfa Romeo Giulietta.